Corso LA RELAZIONE D'AIUTO, O COUNSELING, IN AMBITO SANITARIO

Bologna - 21 GENNAIO 2020

Corso da 9.0 crediti ECM
  • Non associato FIALS

    50.0 €
  • Associato FIALS

    GRATUITO

Per l’operatore impegnato nella promozione di stili di vita salutari per sé, e per i pazienti/famigliari/care givers, è essenziale acquisire o perfezionare alcune competenze di base del counseling (la relazione e le competenze adeguate per la gestione della relazione con gli altri e con il sé), utilizzabili nella relazione professionale faccia a faccia, individuale o di gruppo, e poter attuare interventi non improvvisati dal punto di vista relazionale, metodologicamente strutturati, ispirati a principi e strategie che proteggano tanto chi viene curato, quanto l’attore stesso della cura, in professioni individuali o come professionista inserito in un gruppo. considerando le diverse definizioni di counseling in sanità. possiamo affermare che il counseling è una competenza che permette all’operatore di instaurare con la persona/utente una relazione di qualità, caratterizzata da umanità, calore, intensità e professionalità, importanti per garantire collaborazione e fiducia e la continuità del rapporto nel tempo. per questo motivo potremmo dire: «il counseling è arte e scienza». è arte nel senso che l’operatore e la persona/utente entrano nella relazione con variabili soggettive difficili da definire o misurare, ma fondamentali nel processo interattivo, tanto da determinarne il corso e spesso il risultato: la personalità, il sistema di valori, i vissuti, le conoscenze e le capacità dell’operatore, la personalità della persona/utente, il “mondo sconosciuto” che porta nella relazione, il contatto, la sintonia, la compatibilità, la complementarietà. è scienza in quanto l’intervento non è improvvisato, ma è strutturato secondo modelli sistematizzati che si ispirano a conoscenze sul comportamento umano e sulle strategie comunicative e, inoltre, procede secondo specifici protocolli. lo scopo è facilitare la persona a potenziare le proprie risorse e creare le condizioni relazionali e ambientali che contribuiscono al suo benessere. pertanto le competenze di counseling possono essere utilizzate per meglio strutturare la relazione, senza mai dimenticare che ciò che rende efficace la comunicazione è la disponibilità ad “essere” nella relazione in modo autentico ed empatico, ad ascoltare attivamente per poter capire e farsi capire dall’utente con uno spirito di accettazione incondizionata dell’altro, delle sue ansie, dei suoi dubbi e delle sue (a volte false) convinzioni.



  • LA RELAZIONE D'AIUTO, O COUNSELING, IN AMBITO SANITARIO

    Aula Magna Ospedale Maggiore di Bologna

    AULA MAGNA OSPEDALE MAGGIORE DI BOLOGNA, Largo Negrisoli n. 2 - Bologna (BO) 40133

    Email: info@fialsformazione.it

Programma

GiornoProgramma
21/01/2020 Registrazione partecipanti (Callea Salvatore) 08:00 - 08:30
21/01/2020 Accoglienza e presentazione del corso (Monformoso Paolo Giovanni) 08:30 - 09:00
21/01/2020 Dalla definizione del concetto di salute e benessere, all’evoluzione dei diversi modelli e orientamenti filosofici e metodologici di intervento (Monformoso Paolo Giovanni) 09:00 - 10:30
21/01/2020 Specificità del counseling sanitario e skills di base. la visita centrata sul paziente e il superamento del modello biomedico (Monformoso Paolo Giovanni) 10:30 - 11:30
21/01/2020 Il tema del “contatto” in ambito sanitario (Monformoso Paolo Giovanni) 11:30 - 13:00
21/01/2020 Pausa pranzo 13:00 - 14:00
21/01/2020 Definizione e inquadramento dell’approccio rogersiano come terapia centrata sul cliente (Monformoso Paolo Giovanni) 14:00 - 15:30
21/01/2020 La relazione come cura: la medical humanities (Monformoso Paolo Giovanni) 15:30 - 17:00
21/01/2020 La medina narrativa la persona come identità narrativa. l’approccio narrativo nella pratica clinica (Monformoso Paolo Giovanni) 17:00 - 18:30
21/01/2020 Chiusura lavori e test di apprendimento (Monformoso Paolo Giovanni,Callea Salvatore) 18:30 - 18:45

Aula Magna Ospedale Maggiore di Bologna AULA MAGNA OSPEDALE MAGGIORE DI BOLOGNA, Largo Negrisoli n. 2 - Bologna (BO) 40133

Figure professionali a cui il corso è rivolto:


Tutte le discipline