Corso IL RE-PLANNING DELL'ASSISTENZA E DEI VISSUTI DI AUTOSTIMA PER AUMENTARE LA RESILIENZA NELLA PANDEMIA

Montesilvano - 10 DICEMBRE 2021

Corso da 11.7 crediti ECM
  • Non associato FIALS

    50.0 €
  • Associato FIALS

    GRATUITO

Razionale: la necessità di riaprire alla vita sociale e agli spostamenti delle persone convivendo con la presenza del virus in una coda endemica, che durerà fino a quando non sarà possibile effettuare una vaccinazione significativa, presuppone una serie di comportamenti e di misure atte a garantire la massima sicurezza possibile, anche e soprattutto nelle attività professionali sanitarie, e nella gestione e modalità di accesso negli ambulatori, negli spostamenti, nei rientri a casa dovendo proteggere i propri cari e dovendosene proteggere, per non essere a propria volta “untori” rientrando al lavoro… occorre apprendere ad utilizzare al meglio la tecnologia esistente e gli strumenti che possono essere autogestiti: può essere un valido supporto per una nuova gestione dell’assistenza in medicina generale, in un contesto avanzato di quella educazione terapeutica del paziente, finora purtroppo non ovunque e, come necessario, appresa ed utilizzata, e che potrà dare indicazioni su nuove modalità organizzative ed operative che dovranno proseguire nel tempo, secondo nuovi e più moderni modelli assistenziali. tutto quanto poi deve essere riconsiderato e ricomposto nell’ambito della visione globale della persona. per anni abbiamo insistito sulla necessità di intraprendere percorsi di formazione e di attuazione dell’umanizzazione delle cure, ed invece l’arrivo del nuovo virus sembrava annullare il valore di questi aspetti psicoemozionali di fronte a prassi necessariamente (non solo apparentemente) fredde, rigorose, solo tecniche, in cui quasi lo spazio per le stesse parole sembrava non esserci più. ed invece ecco che da parte di molti ammalati ed operatori venivano pronunciate frasi come queste: “vabbè il doversi proteggere, ma quando guardavi gli ammalati, o cercavi di farlo, mascherine, occhiali, visiere, camici e sovracamici, coperture della testa ecc, causavano un disagio enorme proprio perché alla freddezza dell’abbigliamento che teneva le distanze, l’unico contatto avrebbe doveto essere quello oculare, ed invece nemmeno quello c’era, con un’aumentata sofferenza e disagio in tutti. i malati sapevano chi eravamo dal nome scritto col pennarello sugli scafandri”. …anche perché spesso i pazienti erano in posizione prona, innaturale, e sovente morivano da soli, senza nemmeno un segno di presenza data dagli occhi e dal tenere la mano come prossimità proprio in quei momenti: quell’umanizzazione che molti dicevano inutile, eccola ora rivista come una carenza di troppo in un momento di aumentata paura e di ricerca di contatto.



  • IL RE-PLANNING DELL'ASSISTENZA E DEI VISSUTI DI AUTOSTIMA PER AUMENTARE LA RESILIENZA NELLA PANDEMIA

    Sala convegni Hotel Sea Lion .

    SALA CONVEGNI HOTEL SEA LION ., via aldo moro 65 - Montesilvano (PE) null

    Email: info@fialsformazione.it

Programma

GiornoProgramma
10/12/2021 Medicina dell’emergenza ed emergenza come ordinarietà (Monformoso Paolo Giovanni) 08:30 - 10:00
10/12/2021 La resilienza per la pandemia: ex-ante, o ex-post? (Monformoso Paolo Giovanni) 10:00 - 11:30
10/12/2021 Supini o proni: non è solo una questione di posizionamento (Monformoso Paolo Giovanni) 11:30 - 13:00
10/12/2021 Pausa pranzo (Santo Salvatore,Bonvicini Carla,Bartolomei Carlo,Bengiovanni Andrea) 13:00 - 14:00
10/12/2021 Stanchezza e stress: la prima non stressa, il secondo stanca (Monformoso Paolo Giovanni) 14:00 - 16:00
10/12/2021 L’approccio bionomico della vita e nella malattia per una unità mente/corpo in un ambiente sociale devastato da un nuovo e spaventoso virus (Monformoso Paolo Giovanni) 16:00 - 18:00
10/12/2021 Conclusioni (Monformoso Paolo Giovanni) 18:00 - 18:30
10/12/2021 Test di valutazione finale (Monformoso Paolo Giovanni) 18:30 - 19:00

Sala convegni Hotel Sea Lion . SALA CONVEGNI HOTEL SEA LION ., via aldo moro 65 - Montesilvano (PE) null

Figure professionali a cui il corso è rivolto:


Tutte le discipline