Corso BLSD E PBLSD: DALLA TEORIA ALLA PRATICA. COME COMPORTARSI NEI CASI CONCRETI.

Reggio di Calabria - 17 DICEMBRE 2018

Corso da 7.0 crediti ECM
  • Non associato FIALS

    0.0 €
  • Associato FIALS

    GRATUITO

Il bls è una procedura di mantenimento. lo scopo è quello di garantire il pronto riconoscimento del grado di compromissione delle funzioni vitali e di supportare ventilazione e circolo fino al momento in cui possono essere impiegati mezzi efficaci per correggere la causa che ha determinato l’arresto. non si esclude che di per sé il bls, in alcuni casi, può correggere la causa dell’arresto e permettere un totale recupero. poiché è ampiamente documentato che la tachicardia ventricolare senza polso e la fibrillazione ventricolare, unici ritmi defibrillabili, rappresentano i più frequenti ritmi di esordio nell’arresto cardiaco, è evidente la necessità di ampliare le abilità di bls e di diffondere e addestrare all’uso del defibrillatore automatico esterno per permettere un precoce utilizzo dell’unico trattamento efficace in questi casi. l’obiettivo principale del bls consiste nella prevenzione dei danni anossici cerebrali attraverso procedure standardizzate di rianimazione cardiopolmonare atte a mantenere la pervietà delle vie aeree, sostenere la respirazione e il circolo; a questo obiettivo si aggiunge quello di un precoce riconoscimento e intervento sui ritmi defibrillabili. affrontare un’emergenza pediatrica è una sfida impegnativa per qualsiasi soccorritore ne sia coinvolto. il bambino infatti si differenzia dall’adulto per varia caratteristiche: fisiopatologia, patologia specifica, segni clinici talora sfumati ma a rapida evoluzione, pronta risposta al trattamento precoce. a queste si aggiungono la scarsa esposizione, anche per i soccorritori professionisti, all’emergenza pediatrica e il particolare impatto emotivo che accompagna la gestione di un bambino gravemente ammalato. la definizione di tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e la successiva elaborazione di linee guida hanno consentito la formulazione di una sequenza di approccio di valutazione e trattamento del paziente pediatrico che presenti una compromissione dello stato generale, nota come sequenza pbls. il pbls ha lo scopo principale di prevenire il danno anossico cerebrale attraverso il sostegno delle funzioni vitali, con le procedure standard di rianimazione cardiopolmonare nel bambino che presenta: perdita di coscienza, arresto respiratorio, arresto cardiocircolatorio. le aritmie che si associano all’arresto cardiaco nel bambino, come nell’adulto, sono 4: tachicardia ventricolare senza polso, fibrillazione ventricolare, asistolia e attività elettrica senza polso. la prime due sono aritmie che necessitano di terapia elettrica (defibrillazione), nelle altre due la terapia più efficace è la rianimazione cardiopolmonare.



  • BLSD E PBLSD: DALLA TEORIA ALLA PRATICA. COME COMPORTARSI NEI CASI CONCRETI.

    C/O OO.RR REGGIO CALABRIA – SALA SPINELLI

    C/O OO.RR REGGIO CALABRIA – SALA SPINELLI, VIA G. MELACRINO N. 21 - Reggio di Calabria (RC) 89128

    Email: info@fialsformazione.it

Programma

GiornoProgramma
17/12/2018 Registrazione partecipanti 08:00 - 08:15
17/12/2018 Introduzione ai lavori (Saffioti Vincenzo,Stanganello Francesco,Amalfi Vincenzo) 08:15 - 09:30
17/12/2018 Tecniche di bls ad 1 e 2 soccorritori - gruppi da 25 (Saffioti Vincenzo,Toscano Maria,Pennestri Paolo,Rosaci Maurizio Alfredo,Stanganello Francesco,Amalfi Vincenzo) 09:30 - 10:30
17/12/2018 Pausa caffè 10:30 - 10:45
17/12/2018 Tecniche di defibrillazione - per gruppi da 25 (Saffioti Vincenzo,Toscano Maria,Pennestri Paolo,Stanganello Francesco,Rosaci Maurizio Alfredo,Amalfi Vincenzo) 10:45 - 12:00
17/12/2018 Tecniche di disostruzione delle via aere da corpo estraneo - per gruppi da 25 (Saffioti Vincenzo,Toscano Maria,Pennestri Paolo,Rosaci Maurizio Alfredo,Stanganello Francesco,Amalfi Vincenzo) 12:00 - 13:00
17/12/2018 Pausa pranzo 13:00 - 14:00
17/12/2018 Eziopatogenesi dell’arresto cardiaco - prevenzione degli incidenti - sequenze abc - tecniche di pbls nel lattante e nel bambino - prova a gruppi da 25 (Saffioti Vincenzo,Pennestri Paolo,Toscano Maria,Rosaci Maurizio Alfredo,Stanganello Francesco,Amalfi Vincenzo) 14:00 - 15:30
17/12/2018 Tecniche di defibrillazione nel bambino - prova a gruppi da 25 (Saffioti Vincenzo,Toscano Maria,Pennestri Paolo,Stanganello Francesco,Rosaci Maurizio Alfredo,Amalfi Vincenzo) 15:30 - 16:30
17/12/2018 Tecniche di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo nel lattante e nel bambino - prova a gruppi da 25 (Saffioti Vincenzo,Pennestri Paolo,Toscano Maria,Rosaci Maurizio Alfredo,Stanganello Francesco,Amalfi Vincenzo) 16:30 - 17:30
17/12/2018 Prova finale random tra quelle effettuate per ogni singolo partecipante (Saffioti Vincenzo,Pennestri Paolo,Toscano Maria,Rosaci Maurizio Alfredo,Stanganello Francesco,Amalfi Vincenzo) 17:30 - 19:30

C/O OO.RR REGGIO CALABRIA – SALA SPINELLI C/O OO.RR REGGIO CALABRIA – SALA SPINELLI, VIA G. MELACRINO N. 21 - Reggio di Calabria (RC) 89128

Figure professionali a cui il corso è rivolto:


Assistente sanitario Assistente sanitario
Biologo Biologo
Chimica analitica Chimico
Dietista Dietista
Educatore professionale Educatore professionale
Farmacia territoriale Farmacista
Farmacia ospedaliera Farmacista
Fisica sanitaria Fisico
Fisioterapista Fisioterapista
Igienista dentale Igienista dentale
Infermiere Infermiere
Infermiere pediatrico Infermiere pediatrico
Logopedista Logopedista
Pediatria Medico chirurgo
Dermatologia e venereologia Medico chirurgo
Cardiologia Medico chirurgo
Neuropsichiatria infantile Medico chirurgo
Organizzazione dei servizi sanitari di base Medico chirurgo
Medicina termale Medico chirurgo
Epidemiologia Medico chirurgo
Chirurgia generale Medico chirurgo
Medicina interna Medico chirurgo
Gastroenterologia Medico chirurgo
Allergologia ed immunologia clinica Medico chirurgo
Angiologia Medico chirurgo
Urologia Medico chirurgo
Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo
Chirurgia pediatrica Medico chirurgo
Medicina dello sport Medico chirurgo
Psichiatria Medico chirurgo
Igiene degli alimenti e della nutrizione Medico chirurgo
Medicina legale Medico chirurgo
Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza Medico chirurgo
Continuità assistenziale Medico chirurgo
Biochimica clinica Medico chirurgo
Oftalmologia Medico chirurgo
Chirurgia toracica Medico chirurgo
Medicina aeronautica e spaziale Medico chirurgo
Anatomia patologica Medico chirurgo
Malattie metaboliche e diabetologia Medico chirurgo
Scienza dell'alimentazione e dietetica Medico chirurgo
Medicina nucleare Medico chirurgo
Geriatria Medico chirurgo
Psicoterapia Medico chirurgo
Otorinolaringoiatria Medico chirurgo
Medicina generale (medici di famiglia) Medico chirurgo
Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia) Medico chirurgo
Neurofisiopatologia Medico chirurgo
Audiologia e foniatria Medico chirurgo
Direzione medica di presidio ospedaliero Medico chirurgo
Chirurgia vascolare Medico chirurgo
Microbiologia e virologia Medico chirurgo
Neonatologia Medico chirurgo
Reumatologia Medico chirurgo
Medicina trasfusionale Medico chirurgo
Ortopedia e traumatologia Medico chirurgo
Malattie dell'apparato respiratorio Medico chirurgo
Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro Medico chirurgo
Chirurgia maxillo-facciale Medico chirurgo
Nefrologia Medico chirurgo
Igiene, epidemiologia e sanità pubblica Medico chirurgo
Farmacologia e tossicologia clinica Medico chirurgo
Privo di specializzazione Medico chirurgo
Ginecologia e ostetricia Medico chirurgo
Medicina di comunità Medico chirurgo
Ematologia Medico chirurgo
Anestesia e rianimazione Medico chirurgo
Medicina fisica e riabilitazione Medico chirurgo
Cure palliative Medico chirurgo
Neurochirurgia Medico chirurgo
Genetica medica Medico chirurgo
Radioterapia Medico chirurgo
Neurologia Medico chirurgo
Malattie infettive Medico chirurgo
Pediatria (pediatri di libera scelta) Medico chirurgo
Endocrinologia Medico chirurgo
Neuroradiologia Medico chirurgo
Oncologia Medico chirurgo
Laboratorio di genetica medica Medico chirurgo
Cardiochirurgia Medico chirurgo
Radiodiagnostica Medico chirurgo
Odontoiatria Odontoiatra
Ortottista/assistente di oftalmologia Ortottista/assistente di oftalmologia
Ostetrica/o Ostetrica/o
Podologo Podologo
Psicoterapia Psicologo
Psicologia Psicologo
Tecnico audiometrista Tecnico audiometrista
Tecnico audioprotesista Tecnico audioprotesista
Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro
Tecnico della riabilitazione psichiatrica Tecnico della riabilitazione psichiatrica
Tecnico di neurofisiopatologia Tecnico di neurofisiopatologia
Tecnico ortopedico Tecnico ortopedico
Tecnico sanitario di radiologia medica Tecnico sanitario di radiologia medica
Tecnico sanitario laboratorio biomedico Tecnico sanitario laboratorio biomedico
Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva
Terapista occupazionale Terapista occupazionale
Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche Veterinario
Sanità animale Veterinario
Igiene prod., trasf., commercial., conserv. e tras. alimenti di origine animale e derivati Veterinario