Corso LO SFRUTTAMENTO DEMANSIONALE DELL' INFERMIERE

Imola - 29 GENNAIO 2019

Corso da 9.0 crediti ECM
  • Non associato FIALS

    50.0 €
  • Associato FIALS

    GRATUITO

Nonostante la continua evoluzione legislativa e giurisprudenziale in ambito infermieristico, sempre più dedicata alla valorizzazione della professione intellettuale e di alta specializzazione, l’infermiere è considerato dalla società e, di conseguenza, dalle strutture sanitarie come factotum, pedina da sacrificare per ogni evenienza e carenza. la dicotomia paradossale che si rileva esclusivamente nella professione infermieristica, sul fronte pratico suscita profondi dubbi e incomprensioni che si risolvono in aspri contenziosi nei confronti della struttura datoriale, sul fronte didattico, invece, si affrontano contraddizioni che generano duplicità: si insegna allo studente infermiere a fare l’oss e, nello stesso tempo, in altre materie si insegna l’autonomia, la responsabilità e l’indipendenza professionale, creando conflitti ideologici che non si risolvono e costringono il professionista a convivere nella doppia realtà. la serenità e la presa di coscienza si raggiunge apprendendo la verità giuridica sulla propria professione e conciliando, spiegandone le ragioni, la realtà lavorativa con quella giuridica. ma è solo comprendendo le realtà giuridica e lavorativa che l’infermiere potrà riscattarsi dallo sfruttamento e sostituire la seconda con la prima. non ci potrà mai essere un’assistenza di qualità se chi è chiamato a svolgerla sarà continuamente distratto in altri compiti, spesso umilianti e atipici rispetto alle competenze acquisite. conoscendo la natura giuridica dell’infermiere, sarà possibile condurre un percorso rivoluzionario proteso verso una maggiore consapevolezza del proprio essere e fare la professione, eliminando ogni forma di sfruttamento e demansionamento che colpisce questa attività in un modo che oggi non è più tollerabile.



  • LO SFRUTTAMENTO DEMANSIONALE DELL' INFERMIERE

    Hotel Donatello

    HOTEL DONATELLO - Via Gioacchino Rossini,25, Imola (BO) 40026

    Email: info@fialsformazione.it

Programma

GiornoProgramma
29/01/2019 Accoglienza e registrazione partecipanti (De Pandis Stefano) 08:00 - 08:30
29/01/2019 L’infermiere l’infermiere generico; la falsa abrogazione del mansionario; la legislazione mansionale; la differenza tra mansioni, funzioni e competenze; l’ordine di servizio; il principio di residualità; il principio analogico; il criterio della multiprofessionalità; la dignità e la professionalità; l’intellettualità professionale; l’auto e l’eterostima; il diritto alla crescita professionale; il diritto allo sviluppo temporale; il diritto alla tipicità; il diritto alla non discriminazione; la falsa ideologia paternalistica; i sofismi deontologici come strategia dello sfruttamento (Di Fresco Mauro) 08:30 - 11:00
29/01/2019 L’ausiliario: l’agente socio-sanitario; l’agente socio-sanitario specializzato; l’o.t.a.; l’o.s.s.; la colpa sindacale del demansionamento; l’esodo clientelare del personale di supporto; la sostituzione tacita del personale ausiliario; la prassi storica dell’abnegazione infermieristica; la radicazione dell’infermiere generalista; l’errore didattico del piano formativo universitario; l’indottrinamento di massa; il sofismo missionario. (Di Fresco Mauro) 11:00 - 13:00
29/01/2019 Pausa pranzo 13:00 - 14:00
29/01/2019 Le mansioni: lo ius variandi, i principi di prevalenza, autonomia e continuità, i requisiti di accessorietà; strumentalità complementarietà; la mansione inferiore; il riassetto del letto; la somministrazione del vitto; la chiamata del campanello; l’utilizzo delle padelle e dei pappagalli; le mansioni elementari e meramente esecutive; l’accudimento semplice; il significato di assistenza; i tipi di assistenza; l’accezione intellettuale di assistenza; i principi di equivalenza; il job act e la sua applicabilità; la categoria legale; la giurisprudenza mansionale; la differenza tra demansionamento e dequalificazione (Di Fresco Mauro) 14:00 - 16:00
29/01/2019 La tutela antidemansionamento: il concetto di illecito e di danno; la giurisdizione e la competenza; l’azione inibitoria; le condotte ritorsive e vendicative; l’abuso del potere disciplinare; le strategie difensive contro l’abuso disciplinare; il licenziamento di rappresaglia; la procedura di tutela antilicenziamento; la sospensione cautelare dal servizio; il danno biologico e psichico; il danno morale; il danno professionale; il danno esistenziale; la valutazione equitativa; l’onere di allegazione; il procedimento presuntivo; la prova audioregistrata; il danno patrimoniale; la diffida e il t.c.; il ricorso ordinario e d’urgenza; l’esecuzione coatta e l’inibitoria (Di Fresco Mauro) 16:00 - 17:00
29/01/2019 Tavola rotonda e dibattito (Di Fresco Mauro,De Pandis Stefano) 17:00 - 18:00
29/01/2019 Chiusura lavori (Di Fresco Mauro) 18:00 - 18:30
29/01/2019 Test di valutazione finale (Di Fresco Mauro,De Pandis Stefano) 18:30 - 18:45

Hotel Donatello HOTEL DONATELLO - Via Gioacchino Rossini,25, Imola (BO) 40026

Figure professionali a cui il corso è rivolto:


Infermiere Infermiere
Infermiere pediatrico Infermiere pediatrico